Tamara Molinaro, rally mondiale in Svezia da incorniciare

Tamara Molinaro Svezia 2019

Ventottesimo posto finale e undicesimo nella classifica del campionato Wrc2. È stata una trasferta decisamente positiva per la pilotessa comasca Tamara Molinaro al Rally di Svezia, seconda prova del Campionato del Mondo Wrc 2019. Affiancata dal copilota toscano Lorenzo Granai, su una Citroen Ds3 preparata dalla squadra di famiglia, il team G.Car Sport – guidato dai suoi genitori, Giorgio e Nadia – la 21enne comasca ha ottenuto riscontri cronometrici di tutto rilievo sui tratti cronometrati disputati sulle neve, un terreno che la comasca ama particolarmente. «Siamo molto contenti – dice Tamara – ci siamo divertiti moltissimo e abbiamo migliorato prova dopo prova. Il livello dei concorrenti del campionato Wrc era altissimo. Mi sono trovata molto bene con il copilota Lorenzo Granai, il feeling è stato fin da subito ottimo e soprattutto con la sua esperienza mi ha aiutato a migliorare nella stesura delle note».
Il prossimo appuntamento per Tamara dovrebbe essere il Rally del Portogallo. La pilotessa e il suo staff sono al lavoro per trovare le risorse per proseguire l’avventura iridata.
Intanto c’è una certezza che riguarda il fidanzato della lariana, il pilota irlandese Craig Breen, fino allo scorso anno protagonista del Mondiale. Breen nel 2019 parteciperà ad alcune gare del Campionato italiano con una Skoda Fabia, in attesa che possa tornare una nuova possibilità di essere al via dei rally del circus iridato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.