Tardonato conquista Dubai

Giorgio Tardonato

Tablinum Cultural Management, l’agenzia di eventi culturali di Alessandro Cerioli ed Elisa Larese, partecipa fino a oggi alla World Art Dubai presso il World Trade Center di Dubai. Si tratta dell’evento principale della stagione ufficiale dell’arte di Dubai, con migliaia di visitatori, e ritorna per la sua sesta edizione rendendo l’arte contemporanea accessibile da diverse parti del mondo e assecondando la crescente domanda di arte contemporanea del Medio Oriente.
Per gli addetti al settore la World Art Dubai è divenuta l’appuntamento irrinunciabile della stagione artistica. A Dubai Tablinum porta le opere degli artisti Rossella Rossi, Maria Mouriadou e del lariano Giorgio Tardonato, protagonista della astronomica art, ossia arte letteralmente “spaziale” con i suoi lavori dedicati al cosmo e alle esplorazioni tra stelle e comete.
«Per noi la fiera di Dubai è una nuova esperienza – dice Alessandro Cerioli – Il Medio Oriente gioca un ruolo sempre più importante nel mercato dell’arte. Molti collezionisti interessati, sceicchi ed emiri compresi: è un settore dinamico e propositivo, che cerca il meglio».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.