Tasse, Guido Cappellini condannato a quattro anni

guido01Il Tribunale di Como ha riconosciuto questa mattina il campione di motonautica Guido Cappellini colpevole di irregolarità fiscali commesse negli anni 2005 e 2006 e lo ha condannato a quattro anni di reclusione. Una decisione shock quella dei giudici comaschi. Il pilota era imputato di associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale, con ben 19 milioni di euro – secondo la tesi accusatoria –

nascosti alla tassazione. Cappellini, difeso dall’avvocato Anna Maria Restuccia, è a processo con i suoi collaboratori, ovvero un 43enne belga (consulente commerciale di Cappellini, difeso dagli avvocato Davide Carughi e Paolo Santarelli), un olandese 44enne residente nel Principato di Monaco, un varesino di 49 anni e un 51enne di Mariano Comense (rappresentato dal legale Fabio Gualdi), ritenuto dall’accusa essere il direttore sportivo del team del campione di motonautica.
Nonostante la difesa sia riuscita a fare cadere i principali capi d’accusa è giunta la pesante condanna a quattro anni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.