«Tavernola, area camper senza regole»: l’accusa del consigliere Paolo Martinelli

Area camper Tavernola

Area camper di Tavernola, si riaccende la polemica sulla carenza di posti destinati agli autocaravan. A segnalare il disagio e il caos che si è creato già dalle prime ore di ieri mattina è stato il consigliere della lista “Rapinese Sindaco”, Paolo Martinelli che ha mostrato la situazione esistente postando diverse foto sul proprio profilo Facebook.

«L’area camper ha 10 stalli – scrive il consigliere comunale – Già nel 2018 chiedevamo l’ampliamento perché i turisti sono un motore importantissimo per la nostra bellissima città. Li ospitiamo così? Senza regole parcheggiano fuori dall’area costantemente più di 40 camper, anche di concittadini perché le altre zone non sono sicure (non illuminate, non video sorvegliate)». Una denuncia che il consigliere non si è limitato a evidenziare con le immagini di quanto accade nell’area ma che ha portato sempre Paolo Martinelli a depositare una nuova mozione per chiedere a sindaco e giunta di regolamentare le aree di piazzale Famiglia Mauri e la zona antistante il centro sportivo di via Adamello.

«Siamo seri – spiega – Le pandemie nel mondo si superano, a Como i problemi restano irrisolti. Le nostre mozioni, le segnalazioni dei cittadini restano vecchie scartoffie che si impilano una sull’altra su qualche scrivania? Ecco perché ho deciso di depositare a Palazzo Cernezzi una nuova richiesta di intervento indirizzata all’amministrazione Landriscina». Un tema potenzialmente molto importante in un momento, quale è quello in corso, di una progressiva ripartenza in concomitanza con l’estate che potrebbe riguardare dunque i tanti turisti che si spera tornino in riva al lago.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.