Teatro Sociale, lunedì riprendono le attività didattiche

Teatro Sociale, foto serale

Ripartono lunedì 12 ottobre corsi e attività didattiche del Teatro Sociale di Como in piazza Verdi. A percorsi annuali riconfermati, si aggiungono nuove iniziative in un approccio sempre molto attento alla sicurezza. Dirette da Stefano de Luca, con il team di insegnanti – Lidia Bastarreachea, Arianna Bracciali, Stefano Bresciani, Alberto Cannizzaro, Francesca Cervellino, Marco Continanza, Andy Ferrari, Rossella Liberti, Francesca Lipari, Davide Marranchelli, Maria Pia Mazza, Cristina Quadrio, Letizia Torelli, Sara Zanobbio – le scuole propongono anche quest’anno un’ampia offerta formativa, sempre molto articolata e adatta a target generazionali diversi, punto di incontro di ragazzi e persone adulte, che si dedicano all’apprendimento di alcune importanti arti performative, nel luogo da sempre deputato ad ospitarle. Lunedì 12 ripartono i corsi di danza moderna/contemporanea, di danza classica, il teatro per ragazzi, il teatro per adulti, le mattine a teatro con la ginnastica del benessere ed il risveglio del corpo, il Coro di Voci Bianche, il corso “Ad Alta Voce”, in un ventaglio di proposte, che negli anni si è consolidato e si è rinnovato, con la creatività, la professionalità, la dedizione dei docenti e di tutti coloro che sono parte attiva nell’organizzazione. Al rinnovato entusiasmo di fedeli allievi, che anche in quest’autunno hanno confermato la loro iscrizione, si affianca la curiosità di nuovi studenti, che si avvicineranno per la prima volta alle diverse discipline. A breve verranno annunciate altre iniziative, a partire da cosa avverrà per Gianni Rodari, il 23 ottobre, a ricordarne i 100 anni dalla nascita (23 ottobre 1920 – 14 aprile 1980), ad altre incursioni in importanti manifestazioni cittadine, a seminari di approfondimento, interdisciplinari, che potranno essere fruiti anche singolarmente, non necessariamente legati a corsi o workshop. Per ogni corso e attività è stato studiato e verrà messo in pratica un rigido protocollo, con misure per la prevenzione e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.