Telefonata annuncia bomba a Bibbiano

Evacuato il Comune

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 16 GEN – "Fra 20 minuti vi lancio una bomba". Queste le parole pronunciate da una voce maschile, in una telefonata arrivata intorno alle 8 all’ufficio dello sportello sociale del Comune di Bibbiano, municipio al centro dell’inchiesta sugli affidi nella Val d’Enza reggiana. È stata decisa l’evacuazione degli uffici, e sono stati chiamati i carabinieri per la bonifica dei locali, ormai conclusa, e che finora ha dato esiti negativi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.