Temperature alte, sulla Sighignola non è possibile sciare. Comaschi senza impianti

Sci Pista della Sighignola

«La situazione, purtroppo, rimane ancora all’insegna dell’incertezza. Non vi sono le condizioni per poter sparare la neve». È sconsolato Tino Maglia, il gestore dell’impianto di risalita della Sighignola, l’unico attivo in questo momento in provincia di Como (al Monte San Primo, tutto è per ora bloccato).
Sulla pista alle spalle di Lanzo Intelvi – e poco distante dal punto panoramico del “Balcone d’Italia” – non c’è neve. «Anzi, sta crescendo l’erba» spiega ancora Maglia, che aggiunge: «Paradossalmente in questo periodo fa più freddo a Como e Milano. A noi servirebbero un paio di giorni di freddo per sparare la neve con i cannoni e riaprire almeno il campo scuola. Invece l’altro ieri c’è stata una brinata; ieri era quasi caldo. Una situazione paradossale che non ci aiuta».
E il dispiacere è forte anche perché in occasione delle recenti festività un po’ tutte le località sciistiche sono state prese d’assalto; la Sighignola (nella foto d’archivio) fa oltretutto parte di un comprensorio come la Valle Intelvi che offre molte opportunità anche sotto il profilo turistico, con i suoi punti panoramici, le località da visitare e tanti luoghi di interesse artistico e archeologico.

Mentre alla Sighignola si attende il conforto del meteo, al Monte San Primo, nel Triangolo Lariano, rimane la certezza della chiusura degli impianti, almeno per questa stagione. Va ricordato che la Comunità Montana ha pubblicato un bando per la concessione del servizio di gestione del comprensorio. L’appalto prevede la realizzazione di edifici polifunzionali per biglietteria, noleggio attrezzi, bar e ristorante, oltre che per magazzino e primo soccorso. La durata della concessione è di 360 mesi per una cifra richiesta di 36,5 milioni di euro. La scadenza del bando è fissata per il prossimo 31 gennaio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.