Tempio Voltiano, consegnato il cantiere all’impresa

Como, Tempio Voltiano

Tempio Voltiano di Como: dopo mesi di attesa, finalmente qualcosa si muove. Come annunciato settimana scorsa, è iniziata la consegna dei lavori di sistemazione del mausoleo dedicato allo scienziato comasco Alessandro Volta, simbolo della città.

Un tempio che attende un intervento da sei anni. La galleria al primo piano, infatti, è chiusa dal luglio 2014, quando una porzione di intonaco di circa 2 metri quadrati di superficie si staccò dal soffitto.

Ieri mattina il cantiere è stato ufficialmente consegnato all’azienda che si occuperà dei lavori.
«Con l’intervento di manutenzione straordinaria previsto, gli stucchi saranno staccati dal soffitto per consentire il ripristino degli intonaci sottostanti e ricollocati poi nella medesima posizione», spiegava nei giorni scorsi il Comune di Como.

L’importo dei lavori è di oltre 85mila euro e il contratto prevede l’esecuzione degli interventi in dodici settimane. Se tutto dovesse andare come da cronoprogramma, la riapertura completa della struttura potrebbe avvenire nel mese di maggio, quando finalmente uno dei simboli della città sarà riportato al suo originario splendore.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.