Tempio Voltiano: la giunta ha approvato il progetto per i lavori di risistemazione

Tempio Voltiano

La giunta comunale di Como ha approvato il progetto definitivo/esecutivo del rifacimento dell’intonaco e delle decorazioni di alcuni soffitti del Tempio Voltiano in seguito ai distacchi verificatisi nell’estate del 2014. I tempi lunghi per lo sviluppo del progetto definitivo/esecutivo affidato alla fine del 2018 – spiega una nota di Palazzo Cernezzi – si sono resi necessari per effettuare monitoraggi preliminari, indagando sulle possibili cause del distacco anche con l’utilizzo di indagini chimico/fisiche, nonché per indagare lo stato di conservazione e l’ancoraggio dell’intonaco al solaio latero-cementizio. Tutte le indagini sono state sviluppate ed eseguite in stretto contatto e sotto la sorveglianza dei funzionari della Sovrintendenza ai Beni Culturali.

Il progetto – aggiunge il comunicato di Palazzo Cernezzi – è stato già autorizzato dalla Sovrintendenza e prevede interventi sui soffitti del piano rialzato e sulla galleria del primo piano, con il recupero degli stucchi del soffitto attraverso il distacco degli stessi e la ricollocazione precisa sulle volte a seguito del rifacimento degli intonaci. L’intervento è affidato nell’ambito dell’Accordo Quadro n. 5 “Sistemi culturali” con un importo complessivo di 120.000 euro. I lavori potranno partire entro il mese di gennaio 2020, non appena sottoscritta la lettera commerciale di affidamento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.