Tennis: Australian Open; altri 2 casi covid,dubbi sul torneo

Sono in tutto 10 i giocatori positivi

(ANSA) – ROMA, 20 GEN – Crescono i contagi covid fra i giocatori che si apprestano a partecipare agli Australian Open: oggi le autorità sanitarie hanno fatto sapere di altri due tennisti contagiati dal coronavirus, senza rivelarne l’identità, dopo i due di ieri, anch’essi rimasti anonimi. Ora sono in totale 10 i positivi, mentre "altre positività annunciate in un primo tempo -come riferito da Supertennis tv- sono state riclassificate come non infettivi dalle autorità sanitarie". Il torneo di Melbourne, tradizionale appuntamento di inizio stagione, dovrebbe cominciare il prossimo 8 febbraio, con tre settimane di ritardo sul solito, ma la situazione non è facile da gestire. Nelle ultime settimane ben 72 giocatori sono finiti in quarantena di 14 giorni, senza autorizzazione a lasciare la propria camera d’albergo, e dunque senza nemmeno potersi allenare, per essere stati in contatto con persone contagiate nei voli per l’Australia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.