Tennis:Osaka guarda cielo’volevo capire cosa vedono i big’

'Pensavo a volte che ho visto campioni lasciarsi andare a terra'

(ANSA) – ROMA, 13 SET – Naomi Osaka stesa nel blu dello stadio più grande del mondo vuoto è l’immagine dello US Open 2020. La giapponese ha appena sconfitto 16 63 63 Victoria Azarenka nella prima finale decisa al terzo set nella storia del torneo dal 2016, e vinto il suo terzo Slam. "Pensavo a tutte le volte che avevo visto i grandi giocatori lasciarsi andare a terra e guardare il cielo – afferma la tennista giapponese dopo aver battuto supera la Azarenka – Ho sempre voluto capire cosa vedevano". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.