Tensione su Whirlpool, tavolo il 29

Assemblea a Napoli

(ANSA) – ROMA, 16 GEN – E’ di nuovo tensione sul sito Whirlpool di Napoli, che la multinazionale americana vorrebbe abbandonare entro l’anno. Al termine di un’assemblea, gli operai dello stabilimento hanno bloccato l’autostrada A3 all’altezza dello svincolo di San Giovanni a Teduccio. E’ qui che lavoratori e polizia si sono fronteggiati con spintoni ed accenni di carica. Poi gli operai sono rientrati in ordine sparso in fabbrica. Il ministero dello Sviluppo economico ha quindi annunciato la convocazione di un tavolo mercoledì 29 gennaio. La convocazione è rivolta a sindacati, azienda e Regione di Campania.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.