Tenta di estorcere denaro a una donna che lo fa arrestare. Nei guai un 25enne

L’indagine è affidata ai carabinieri di Erba

La signora, 75 anni, non ha mai ceduto alle continue richieste di un marocchino di 25 anni che evidentemente pensava di poterla sopraffare. Continue richieste di soldi, dai 20 ai 40 euro, insistite e culminate nel lancio di sassi contro le finestre della sua abitazione. Alla fine, il 25enne è finito nelle mani dei carabinieri della stazione di Turate che, nella tarda serata di giovedì, l’hanno fermato in quanto indiziato del delitto di tentata estorsione aggravata. L’operazione è stata compiuta in collaborazione con i carabinieri di Cermenate e con la polizia locale di Rovellasca (paese dove è avvenuto il fatto). A lanciare l’allarme, stanca di quanto avveniva da tempo, dal 1° luglio, sarebbe stata proprio la signora. Il sospettato è stato poi rintracciato e fermato nei pressi della stazione ferroviaria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.