Tenta di gettarsi dalle scale. Gli agenti di polizia lo salvano

polizia

Intervenuti per le denunce di alcuni residenti per la musica troppo alta in un condominio di via Merzario, a Como, gli agenti dell’ufficio prevenzione della questura di Como si sono trovati a salvare da un tentativo di suicidio lo stesso uomo denunciato dai vicini.
Alla vista dei poliziotti, l’uomo ha provato a fuggire nello scantinato e poi, dopo essere stato bloccato, è salito all’ultimo piano del palazzo.
In stato di agitazione, ha iniziato a gridare e pronunciare frasi senza senso, poi ha recitato l’Eterno riposo e ha scavalcato la ringhiera per gettarsi nella tromba delle scale.
I poliziotti hanno capito subito quello che stava accadendo e hanno preso l’uomo per le braccia, salvandolo e chiedendo poi l’intervento del personale medico per trasportare l’uomo in ospedale per accertamenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.