Tenta di rubare 60 chili di rame dall’Ostello della gioventù di Domaso

Denunciato 40enne di Dongo

I carabinieri di Dongo e di Gravedona hanno denunciato un 40enne di Dongo ritenuto responsabile del tentato furto di tre lastre di rame dal peso complessivo di 60 kg. Secondo la tesi dell’accusa, sarebbe entrato con il suo pick-up all’interno dell’area dell’ ex “Ostello della gioventù” di Domaso (ora vuoto) impadronendosi del metallo e tentando di caricarlo sul mezzo. Scoperto da un agente della polizia locale di Domaso, avrebbe poi cercato di scappare da una via secondaria liberandosi del

rame. L’uomo è stato però identificato dai carabinieri che nel frattempo erano stati allertati. L’accusa è di tentato furto ai danni del Comune di Domaso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.