Tenta di rubare del whisky: scoperto, morde la mano del vigilante. Arrestato 20enne

Como in quarantena (coronavirus), carabinieri, posto di blocco e pattuglie in città

Tentata rapina impropria all’In’s di Como da parte di un 20enne della Somalia, poi arrestato dai carabinieri del Radiomobile. Il fatto di cronaca è avvenuto alle 18.30 di martedì. Il ragazzo avrebbe tentato di occultare sotto i vestiti una bottiglia di whisky per poi passare le casse.

Scoperto dagli addetti alla sicurezza del supermercato, si sarebbe avventato contro uno di loro mordendolo a una mano e sbattendogli la testa contro uno scaffale. Il ferito è stato poi medicato al pronto soccorso senza eccessive problematiche. Il 20enne somalo (senza fissa dimora) è stato invece arrestato dai carabinieri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.