Tenta di rubare l’auto: dipendente delle Poste nota la scena e chiama la polizia

Il tribunale di Como

Ha tentato di rubare un’auto – una Bmw X3 – parcheggiata tra via Oriani e via Bossi a Como. Un dipendente di Poste Italiane, mentre era al lavoro, ha però notato la scena dalla finestra del suo ufficio, con l’uomo intento ad armeggiare accanto al finestrino del lato guidatore posteriore.

La segnalazione è stata subito girata alla polizia postale che è scesa in strada e ha fermato il ladro, poi identificato in un algerino senza fissa dimora di 44 anni. Quest’ultimo, accusato di tentato furto aggravato, è stato arrestato e processato in tribunale con il rito direttissimo. Ha rimediato la pena di 10 mesi e 20 giorni ed è poi stato rimesso in libertà. Il fatto è accaduto alle 18.40 della serata di giovedì.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.