Tenta di strangolare compagna, arrestato

La vittima è riuscita a chiamare i Carabinieri

(ANSA) – BOLOGNA, 11 MAG – Un uomo di 35 anni è stato arrestato dai Carabinieri per maltrattamenti in famiglia: è accusato di avere picchiato e tentato di strangolare la compagna, alla presenza dei due figli minorenni della coppia. L’aggressione è avvenuta in un’abitazione a San Pietro in Casale, nel Bolognese. La donna è riuscita a chiedere aiuto chiamando il 112 e i militari hanno trovato il 35enne ancora in casa. Secondo quanto è stato ricostruito, l’uomo le aveva messo le mani addosso durante una discussione scoppiata per motivi banali. E’ intervenuta anche un’ambulanza del 118 per medicare la vittima, che ha riportato contusioni al collo e allo sterno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.