Tentano di forzare distributori di bevande, bloccati

© | . .

Tentano di forzare i distributori automatici di bevande all’interno del distributore Erg nella piazzola di via della Repubblica a Lurate Caccivio, ma sono intercettati dai carabinieri della locale stazione. Tentano la fuga, ma sono raggiunti, arrestati e poi rimessi in libertà in attesa del processo. Il movimentato episodio è accaduto nella notte, intorno alle 4. I due finiti nei guai sono entrambi cittadini italiani, di 26 e 20 anni, rispettivamente un incensurato di Lurate Caccivio e un giovane già noto alle forze dell’ordine di Cassina Rizzardi. Sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso del contenitore di monete con all’interno circa 100 euro, che nel corso della mattinata sono stati riconsegnati al legittimo proprietario. I due risponderanno anche dei danni arrecati ai distributori. Nel corso del sopralluogo i militari dell’Arma hanno ritrovato gli arnesi da scasso utilizzati dai due. La stazione di Lurate Caccivio sta continuando le indagini per accertare se i due giovani sono responsabili di eventuali analoghi reati commessi in provincia.

 

Articoli correlati