Tentata rapina in posta a Sorico, arrestato un giovane milanese

I carabinieri sono intervenuti a Bene Lario

I carabinieri sono intervenuti a Sorico

Tentata rapina nel pomeriggio di martedì all’ufficio postale di Sorico. Un giovane di 24 anni originario del Milanese, armato di coltello ha assaltato lo sportello della posta, minacciando con la lama la ex direttrice. Fuggito per la pronta reazione della donna, il malvivente è stato arrestato dai carabinieri e rinchiuso in carcere al Bassone, accusato di tentata rapina aggravata. Il giovane ha fatto irruzione nell’ufficio postale e si è diretto dietro lo sportello. Al posto dell’impiegata, in quel momento era presente la ex direttrice. Il malvivente ha puntato un coltello al fianco della donna per farsi consegnare il denaro disponibile. La donna però è riuscita a spostarsi in modo da attirare l’attenzione del direttore. Il rapinatore è fuggito, inseguito da un passante che ha chiamato il 112. I carabinieri di Gravedona si sono messi sulle tracce del malvivente e lo hanno bloccato e arrestato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.