Tentativo di furto: arrestati in via Bellinzona

Polizia di Stato, questura di Como

Tentativo di furto in via Bellinzona a Como: arrestati dalla polizia due albanesi. Gli agenti della Questura sono intervenuti nella tarda serata di mercoledì, dopo la segnalazione del tentativo di effrazione, e hanno fermato i due sospettati, 26 e 28 anni, entrambi già accusati di reati analoghi.
Uno era inoltre destinatario di un ordine di carcerazione del 9 aprile scorso nonché di un decreto di espulsione della questura di Caltanissetta. Sono stati trovati in possesso di un piede di porco, di un cacciavite e di una torcia.
L’auto utilizzata dai due è risultata rubata e gli albanesi sono stati denunciati a piede libero anche per ricettazione.
Processati con rito direttissimo, sono stati poi trasferiti in carcere al Bassone. Il legale ha chiesto i termini a difesa e la prossima udienza è stata fissata per il 14 ottobre.
Ipotizzato un patteggiamento di una pena di 10 mesi di reclusione e 300 euro di multa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.