Tentato furto a bordo di un traghetto: fermato un afghano

Nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Bellagio hanno arrestato, in flagranza di furto aggravato, un cittadino afghano, classe  1989, in Italia senza fissa dimora. L’uomo è stato sorpreso dal personale addetto della società di navigazione della motonave “Lucia”, che stava effettuando la tratta di navigazione Menaggio-Bellagio, mentre si stava impossessando della somma di denaro contante pari a 150 euro, custodita all’interno della cassa installata a bordo del traghetto e relativa alla vendita dei biglietti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.