Ha tentato di violentare una donna a Chiasso, arrestato 18enne svizzero

I mezzi della polizia cantonale

È stato arrestato dalla polizia cantonale il giovane che venerdì scorso, verso le 18.50, ha tentato di violentare una donna a Chiasso. Le manette sono scattate ieri pomeriggio ai polsi di un 18enne, cittadino svizzero e residente in Ticino, identificato grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza  attive nella zona dell’aggressione. Le indagini sono state condotte dal Ministero pubblico (la Procura svizzera), dalla polizia cantonale e da quella comunale di Chiasso. Il giovane, con fragilità psichiche, ha subito ammesso le sue responsabilità ed è stato di conseguenza arrestato. A suo carico si ipotizzano i reati di coazione sessuale e violenza carnale tentata. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Chiara Borelli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.