Terremoto di magnitudo 6.9 in Antartide, Cile evacua base

Rischio tsunami dopo la scossa registrata alle 00:36 italiane

(ANSA) – SANTIAGO DEL CILE, 23 GEN – Un forte terremoto di magnitudo 6.9 si è verificato in Antartide vicino alla base cilena Eduardo Frei, che è stata messa in allerta evacuazione per rischio tsunami. Il sisma è stato registrato alle 20:36 ora locale (00:36 in Italia) con ipocentro a circa 15 chilometri di profondità ed epicentro circa 210 km a est della base cilena. L’Ufficio nazionale di emergenza del ministero dell’Interno (Onemi) cileno ha chiesto di "abbandonare la costa del territorio antartico". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.