Terremoto: scuole evacuate a Ponte Lambro

Il centro di Ponte Lambro Il centro di Ponte Lambro

“Tutti hanno sentito un forte boato e noi abbiamo pensato all’esplosione di un bombola. Abbiamo iniziato a cercare il luogo dell’esplosione, ma subito abbiamo capito che si trattava di una scossa di terremoto”. La testimonianza viene dagli agenti di Polizia Locale di Ponte Lambro, uno dei paesi dell’Erbese dove il terremoto è stato sentito più intensamente. E infatti le scuole del paese sono state evacuate. Al momento della scossa qualche centinaio di ragazzi era a lezione (all’asilo, alle elementari e alle medie) e subito dopo l’evento tellurico sono stati fatti uscire. Non ci sono stati particolari problemi: i ragazzi e le loro insegnati sono usciti in piena sicurezza e si sono fermati nei giardini a fianco degli edifici scolastici. I genitori sono stati contatti ed è stata organizzata l’uscita in anticipo. Anche a Ponte Lambro, come in altri comuni del territorio, i controlli hanno confermato che non ci sono stati particolari danni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.