Terrorismo: processo attentato Nizza nell’autunno 2022

Su Promenade des Anglais morirono 86 persone e autore strage

(ANSA) – PARIGI, 02 GIU – Si svolgerà dal 5 settembre al 15 novembre del 2022 il processo per l’attentato di Nizza, che il 14 luglio 2016 provocò la morte di 86 persone e il ferimento di altre 400 sulla celebre promenade des Anglais. Lo si è appreso oggi da fonti giudiziarie. Le date del processo, che si terrà davanti alla Corte d’assise speciale di Parigi dopo il maxiprocesso per gli attentati del 13 novembre 2015 a Prigi, sono state comunicate a tutti i legali coinvolti. Il 14 luglio 2016, Mohamed Lahouaiej Bouhlel, 31 anni, tunisino residente a Nizza, si lanciò – alla guida di un camion – sulla folla riunita per i fuochi d’artificio della festa nazionale francese, uccidendo 86 persone di 19 nazionalità diverse, fra cui 12 bambini. Bouhlel rimase ucciso nell’attentato. Il tribunale esaminerà le responsabilità di altre 8 persone, amici del tunisino o intermediari coinvolti nel traffico di armi che gli erano state spedite. I principali 3 accusati sono Chokri Chafroud, Ramzi Arefa e Mohamed Ghraieb, che devono rispondere di "associazione per delinquere a scopo terroristico". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.