Terrorismo: Scalzone, ‘sciopero della fame per i compagni’

'Altrimenti non potremo più guardarci allo specchio'

(ANSA) – PARIGI, 28 APR – "L’unica risposta è uno sciopero della fame di tutti noi. Siamo in tanti a sostenere i nostri compagni e più saremo meglio sarà. Altrimenti non ci potremo più guardare nello specchio": lo ha detto all’ANSA Oreste Scalzone, ex leader di Potere Operaio, da sempre punto di riferimento della comunità degli ex aderenti alla lotta armata in Italia rifugiati in Francia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.