Terzo evento per “ComoClassica”

 Pietro Bonfilio Pietro Bonfilio

Il terzo concerto di ComoClassica  – il festival musicale diretto dal violinista lariano Davide Alogna – si terrà nella splendida Sala Bianca del Teatro Sociale in piazza Verdi a Como e vedrà protagonista domenica 29 aprile alle 17.30 uno dei migliori giovani pianisti italiani, Pietro Bonfilio, che proporrà uno splendido programma con alcune delle opere più impegnative del repertorio pianistico come la sonata “Les Adieux” di Beethoven, le celebri variazioni Brahms/Paganini per arrivare alla sonata di Kabalevsky op.46.
Sarà un’occasione unica di ascoltare quest’opera anche perché Bonfilio ha dedicato (primo in Italia) un cd intero alle composizioni di Kabalevsky per pianoforte solo appena uscito per l’etichetta olandese Brillant Classics (con distribuzione mondiale) che ha già riscosso eccellenti critiche dalle riviste specialistiche del settore.

Il concerto quindi sarà anche la presentazione del cd monografico Brillant che anticipa una sua nuova uscita sempre dedicata al repertorio russo per il quale Bonfilio ha una grande passione. Vincitore di diversi concorsi nazionali ex internazionali, nonostante la giovane età ha già debuttato alla Carnegie Hall di New York dopo aver vinto l’Ibla grand prize nel 2017.

Pietro Bonfilio è nato a Scansano nella Maremma Toscana nel 1990. Si è diplomato al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano e ha conseguito un Master in Performance al Royal Conservatoire of Scotland.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.