Tesoro di Como, il ministro: “Mi riempie di orgoglio”

Il tesoro di Como

Il ritrovamento di quasi trecento monete romane nel cantiere dell’ex Teatro Cressoni ha già fatto il giro d’Italia e del mondo.

Pochi minuti fa è stato il ministro Alberto Bonisoli esponente del Movimento 5 Stelle a diffondere con un tweet le prime tre immagini dei reperti.
Lunedì a Milano la conferenza stampa con tutti i particolari, ma già nell’edizione di domani del Corriere di Como potremo svelare alcune curiosità.

Ecco il tweet del Mibac:
Centinaia di monete d’oro della tarda epoca imperiale, custodite in un recipiente in pietra ollare di forma inedita, che non trova al momento confronti: è questa la straordinaria scoperta avvenuta in pieno centro a #Como, durante gli scavi archeologici effettuati all’interno del cantiere di ristrutturazione dell’ex #TeatroCressoni.
“Non conosciamo ancora nei dettagli il significato storico e culturale del ritrovamento – ha detto il ministro Alberto Bonisoli – ma quell’area sta dimostrando di essere un vero e proprio tesoro per la nostra #archeologia. Una scoperta che mi riempie di orgoglio”

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.