Test da sforzo per “Comocuore”, evento a Palazzo Terragni

Palazzo Terragni Casa del Fascio

Già due volte Comocuore si è vista costretta ad annullare l’iniziativa: una prima volta a settembre 2020, una seconda a fine ottobre, sempre dell’anno scorso, e sempre a causa della pandemia che sta condizionando ogni tipo di attività. Ma stavolta conta di farcela e mette in cantiere per sabato 18 settembre prossimo il “Cuore in salita”, la classica manifestazione che sensiblizza la popolazione alle malattie cardiache in uno dei luoghi simbolo di Como, Palazzo Terragni sede della guardia di finanza ed ex casa del fascio della città. La manifestazione avrà le stesse modalità dell’analoga iniziativa andata in scena nel 2019 sul camminamento del Duomo che ebbe un grande successo di partecipanti. Questo significa che, per poter aderire, è necessario iscriversi: telefonando (031-278862) o recandosi nella sede di Comocuore in via Rovelli, dove occorrerà compilare un modulo appositamente redatto e fornire le proprie generalità e i propri recapiti. La scelta di Palazzo Terragni consentirà, come sempre in occasione del “Cuore in salita” di effettuare il test da sforzo, dal momento che i partecipanti avranno l’opportunità di salire fino al secondo piano del palazzo attraverso due rampe di scale. Qui, in partenza e in arrivo, i medici di Comocuore insieme alle Infermiere volontarie della Croce Rossa Italiana, misureranno la frequenza cardiaca dei partecipanti e il grado di ossigenazione del sangue per valutarne le condizioni fisiche generali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.