Thailandia: 17 morti in sparatoria

Nuovo bilancio. Aggressore ha fatto diretta fb

(ANSA) – ROMA, 8 FEB – Sale a 17 morti il bilancio dei morti nella sparatoria per mano di un militare in un centro commerciale di Korat, in Thailandia. Lo riferiscono le autorità sanitarie locali. Secondo i media locali ha fatto anche diversi video pubblicati su Facebook Jakraphanth Thomma, il sergente dell’esercito che in Thailandia ha aperto il fuoco contro i passanti davanti ad un centro commerciale della città di Korat e che è ancora in fuga. Secondo la polizia, che ha isolato la zona e che ritiene che il militare sia nascosto all’interno del centro commerciale, forse con ostaggi, l’attacco è iniziato in un tempio buddista.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.