Thailandia: sessione speciale Parlamento in scia a proteste

Lo ha annunciato il governo

(ANSA) – BANGKOK, 20 OTT – Il Parlamento thailandese si riunirà in sessione straordinaria la settimana prossima per discutere di come rispondere alle proteste anti-governative e anti-monarchiche dell’ultima settimana. Lo ha annunciato il governo del generale Prayuth Chan-ocha, dopo sei giorni di. continue manifestazioni che si sono estese a decine di città del regno.La Camera e il Senato, che non avrebbero dovuto riunirsi fino a novembre, saranno riaperti il 26 e 27 ottobre. Una delle richieste dei manifestanti è proprio quella di sciogliere il Parlamento e riscrivere la Costituzione imposta dai militari, che prevede il Senato – 250 membri contro i 500 della Camera – interamente nominato dall’alto e quindi fedele alle forze armate.Intanto, il movimento di protesta ha annunciato un giorno di pausa delle proteste, preannunciando però una "grande sorpresa" se le sue richieste non saranno accolte entro domani. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.