Ticino, agente donna della Polizia cantonale si ferisce a una gamba durante un’esercitazione

Una agente 33enne della Polizia cantonale del Ticino si è ferita a un gamba durante un’esercitazione di tiro in un poligono nel Luganese. L’infortunio è avvenuto oggi poco dopo le 13. Secondo una prima ricostruzione resa nota dalla stessa Polizia cantonale, la donna si stava allenando con la sua pistola d’ordinanza, nell’ambito dei regolari corsi di mantenimento al tiro, quando dall’arma è partito accidentalmente un colpo che l’ha raggiunta a una gamba. La ferita è stata giudicata seria dai medici dell’ospedale dove l’agente è stata trasportata con un’ambulanza della Croce Verde di Lugano.  Sulla vicenda, in cui non risulta coinvolta nessun’altra persona presente al poligono, è stata aperta un’inchiesta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.