Ticosa, chiuso il parcheggio: l’accesso ora è sbarrato

Parcheggio Ticosa chiuso 1

Il parcheggio in Ticosa e nell’area a ridosso della Santarella non è più realtà. Una nuova recinzione ha bloccato l’invasione di parte della zona da parte di automobilisti a caccia di un parcheggio.

Da qualche settimana il varco non era interdetto e così, lentamente, i primi timidi automobilisti, in cerca disperata di un posto, hanno cominciato a parcheggiare le auto proprio a ridosso del muro, quasi all’imbocco di via Sant’Abbondio. Progressivamente però la coda di auto si è allungata andando a occupare entrambi i lati della strada di accesso. E quando questo spazio non è più bastato, gli automobilisti si sono spinti ancora oltre.

Ieri mattina si contavano circa 80 mezzi in sosta, tra l’altro anche in condizioni di rischio, visto che per terra sono presenti arbusti spaccati, rami e altre parti di vegetazione, oltre a scarti di materiali di cantiere rimasti dopo alcuni lavori, e rifiuti. Senza contare l’aspetto della sicurezza personale: non trattandosi di un parcheggio infatti, ma di una zona che non dovrebbe essere accessibile, non esiste illuminazione. Fatto che rende ancor più rischioso raggiungere la propria vettura nelle ore serali. Questa mattina l’intervento della Polizia locale: l’area è stata di nuovo chiusa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.