Tiene in casa due clandestini: comasco denunciato dalla guardia di finanza

Un mezzo della guardia di finanza

I controlli della guardia di finanza I controlli della guardia di finanza

Nel corso di un controllo lungo la fascia di confine, la guardia di finanza di Olgiate Comasco ha fermato e controllato una vettura con due uomini a bordo. Il primo, un albanese di 36 anni, era già stato espulso dall’Italia con accompagnamento coatto alla frontiera nel settembre del 2017. E’ stato nuovamente arrestato.

Il secondo, un marocchino di 37 anni, è risultato irregolare ed è stato denunciato. L’auto su cui viaggiavano, sprovvista di assicurazione, è stata posta sotto sequestro.

Nei guai è finito anche un comasco che, secondo l’accusa, avrebbe fornito parte della propria abitazione ai due clandestini favorendo dunque la loro condizione di illegalità.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.