TikTok, governo Usa non proroga scadenza

Secondo i media americani però i colloqui proseguiranno

(ANSA) – WASHINGTON, 5 DIC – L’amministrazione Trump ha deciso di non prorogare per la cinese ByteDance la scadenza del 4 dicembre per vendere TikTok, ma si prevede che i colloqui tra la società del Dragone e il governo Usa proseguano senza che la app sia nel frattempo messa al bando per motivi di sicurezza nazionale. Lo scrivono i media Usa. Per ora non sarebbe stato raggiunto alcun accordo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.