Tim: in 7 mesi fibra estesa a 2.700 comuni

Impegno aree bianche anche con FWA

(ANSA) – MILANO, 03 OTT – In 7 mesi Tim ha portato la fibra ottica a oltre 2700 comuni, concentrati soprattutto nelle "aree bianche" per chiudere il digital divide in Italia entro il 2021. Sono ad oggi oltre 4.700 i comuni italiani in cui sono disponibili i servizi a banda ultralarga di Tim, fa il punto una nota, e il gruppo "continuerà anche nei prossimi mesi ad intensificare i propri programmi di cablaggio portando entro dicembre la fibra al 90% delle famiglie che utilizzano la rete fissa a livello nazionale". In particolare, i comuni che verranno raggiunti entro l’anno saranno oltre 5.000, molti dei quali nelle "aree bianche" per abilitare alla vita digitale circa il 75% delle famiglie residenti in quelle zone e che utilizzano la rete fissa. Per assicurare connessioni ultrabroadband nei comuni non ancora raggiunti dalla fibra, Tim conferma inoltre il proprio impegno anche grazie all’utilizzo della tecnologia FWA (Fixed Wireless Access), che utilizza un sistema ibrido di collegamenti via cavo e senza filo per offrire servizi di connettività in banda ultralarga. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.