Tiro a volo, William Pretini ai Mondiali in Francia

Il c.t . Polsinelli e William Pretini

C’è anche il giovane comasco William Pretini nel gruppo degli azzurri di tiro a volo che sono partiti ieri per la Francia per partecipare ai Mondiali di Ychoux per la specialità fossa universale.
Classe 2000, Pretini gli scorsi 14 e 15 luglio ha disputato uno spareggio per stabilire la composizione della squadra per la rassegna iridata: William ha chiuso sul podio e ha meritato la convocazione.
«Sono molto contento e carico per questa esperienza iridata», sostiene il giovane lariano.
I tiratori guidati dal commissario tecnico Sandro Polsinelli – in totale sedici – sono partiti ieri per la trasferta transalpina. La competizione mondiale inizierà ufficialmente domani, giorno di Ferragosto.
«Sono particolarmente contento dello spirito di squadra che si è instaurato, oltre che del livello di preparazione che abbiamo raggiunto», ha detto alla vigilia della partenza il commissario tecnico Polsinelli, nella foto con William Pretini.
«I tiratori sono uniti e determinati – ha aggiunto – Faremo di tutto per portare a casa i risultati, consapevoli dell’importanza di questa competizione e dell’alto livello tecnico dei nostri avversari».
Il Campionato del Mondo è giunto quest’anno alla 37ª edizione e si disputerà al Ball Trap Club Ychoussois di Ychoux: Oggi è in programma la cerimonia ufficiale di apertura. La rassegna iridata entrerà nel vivo domani, con la prima giornata di gara a 50 piattelli. Alle ore 18 di domenica 18 agosto, si terranno le premiazioni e la cerimonia di chiusura.
A Pretini e a tutta la squadra azzurra prima della partenza è giunto il saluto del presidente federale Luciano Rossi: «Sono orgoglioso di questa squadra, che si sta distinguendo per impegno e risultati sia in ambito nazionale sia in ambito internazionale. A tutti gli atleti va il mio “in bocca al lupo”», sono state le sue parole.
«La nostra Federazione ha messo grande impegno e continuerà a farlo per promuovere la pratica di questa bellissima disciplina sportiva», ha concluso il presidente.
M.Mos.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.