Tnt, dopo tre giorni di sciopero pagato lo stipendio di giugno

Grandate
Dopo tre giorni di sciopero davanti ai cancelli della Tnt di Grandate, ieri i lavoratori ex dipendenti di Mtm hanno percepito lo stipendio di giugno. «La cooperativa – spiega Marco Fontana, segretario Filt Cgil Como – deve però ancora versare lo stipendio di luglio, i ratei di fine rapporto e il Tfr. I lavoratori sono soddisfatti, ma si è conclusa solo la prima fase della vertenza. La lotta non è terminata, perché bisogna attendere ciò che accadrà a settembre. Ringraziamo il prefetto di Como, Michele Tortora, come sempre sensibile ai problemi dei più deboli».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.