Tokyo: ciclismo, Italia inseguimento oro e record del mondo

Battuta la Danimarca per 166 millesimi

(ANSA) – TOKYO, 04 AGO – Oro olimpico con record del mondo per il quartetto azzurro dell’inseguimento del ciclismo su pista, alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Gli azzurri – Simone Consonni, Francesco Lamon, Jonathan Milan e Filippo Ganna – hanno battuto la Danimarca con il tempo di 3’42”032, migliorando il primato stabilito ieri, 3’42”307, e superando la Danimarca di soli 166 millesimi. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.