Tokyo: Giochi maledetti per Djokovic, forfait a doppio misto

Serbo rinuncia per infortunio spalla

(ANSA) – TOKYO, 31 LUG – Si chiude con un forfait l’avventura olimpica di Novak Djokovic, arrivato ai Giochi di Tokyo 2020 con l’idea di continuare a coltivare il sogno del Golden Slam. Dopo essersi arreso in semifinale del torneo individuale maschile contro il tedesco Alexander Zverev e poi nella finale per il bronzo contro lo spagnolo Carreno-Busta, il numero uno al mondo ha vissuto nuove delusioni nel doppio misto in cui faceva coppia con Nina Stojanovic. Ieri ko 7-6(4) 7-5 nella semifinale contro la coppia Vesnina-Karatsev. Oggi, invece, nella finalina contro la coppia Barty-Peers, ha dovuto dare forfait rinunciando alla finale per il bronzo a causa di un infortunio alla spalla sinistra, secondo quanto riferito dalla Federazione tennis serba. Un infortunio che arriva a un mese dall’inizio degli US Open (30 agosto – 12 settembre) dove il numero 1 del mondo vincendo può conseguire il Grande Slam dopo le vittorie all’Australian Open, al Roland Garros e a Wimbledon. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.