Tokyo: Jacobs, ‘Mio padre? ha detto credo in te’

'Dopo la gara mi ha scritto che spera di vedermi presto'

(ANSA) – TOKYO, 02 AGO – "Mio padre mi ha scritto prima della gara dicendomi che credeva in tutto quello che io ho fatto e che potevo fare grandi cose, dopo la gara mi ha fatto tantissimi complimenti e mi ha scritto che spera di vedermi presto". Così Marcel Jacobs, medaglia d’oro nei 100 metri alle Olimpiadi di Tokyo, al termine della cerimonia di premiazione, in riferimento al rapporto ricostruito con il genitore in età adulta. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.