Tokyo; Jacobs ‘Ora non mi pongo più limiti’

'Non ho ancora realizzato ciò che ho fatto.Ora Mondiali e Parigi

(ANSA) – ROMA, 06 OTT – "Non mi pongo più limiti. Non era la prima volta che potevo scendere sotto i 10. Ora andrò a lavorare per togliere centesimi importanti perché è un tempo fatto senza vento. Serve anche essere fortunati". Lo ha detto Marcell Jacobs, doppio oro olimpico nello sprint a Tokyo, a margine della celebrazione degli atleti delle Fiamme Oro presso il Salone d’Onore del Coni. Poi sul suo prossimo obiettivo ha aggiunto: "le due medaglie d’oro lo ho sempre sognate da bambino. L’obiettivo ora è fare bene a Mondiali ed europei per presentarsi al meglio alle prossime Olimpiadi, a Parigi. Non ho ancora realizzato quello che ho fatto: la sensazione è di aver vinto una gara importante e non un’Olimpiade . Questo è positivo perché così mi posso concentrare già sui prossimi obiettivi". Sulle Fiamme Oro conclude: "Sono tutto per me, Mi hanno dato la possibilità di diventare quello che sono. La stagione? E’ finita e riprenderà a febbraio con le gare indoor. La cosa migliore è stata fermarsi perché ero scarico a livello mentale e fisico". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.