Tokyo: organizzatori, solo a giugno decideremo su spettatori

Hashimoto

(ANSA) – ROMA, 28 APR – Ora è ufficiale. Solo a giugno, hanno annunciato oggi gli organizzatori dei Giochi di Tokyo 2020, verrà deciso quanti spettatori – se ce ne saranno – saranno ammessi negli impianti di gara, poiché le ondate di coronavirus sollevano nuove incertezze. Di certo, sarà "molto difficile" che alle prossime Olimpiadi e Paralimpiadi ci siano gli stadi pieni, ha detto la presidente del Comitato organizzatore, Seiko Hashimoto. "Mentre si segue l’evolversi della situazione con i contagi in Giappone che coinvolgono nuovi ceppi del virus – le parole del Comitato – abbiamo concordato che una decisione in merito alla capacità di pubblico nelle sedi olimpiche e paralimpiche sarà presa a giugno". "La sicurezza è la priorità – ribadisce Hashimoto -. Per questo dobbiamo guardare la situazione e considerare di conseguenza. Al momento, pensare di avere sedi piene è molto difficile". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.