Toledo e Giambruno, niente Pavia

Calcio Como – Domenica in campo
In attesa che ci sia qualche fumata bianca sul fronte societario, l’attenzione dei tifosi azzurri è doverosamente concentrata anche sulla gara che domenica la squadra di Ernestino Ramella giocherà allo stadio Sinigaglia contro il Pavia.
Dall’infermeria azzurra non giungono buone notizie per l’allenatore lariano in vista di quello che per lui è un personalissimo derby, visto che lo stesso Ramella è nato a Zinasco, in provincia di Pavia.
Peraltro in vista ci sono tre sfide con formazioni

lombarde, visto che poi, in posticipo, il Como giocherà a Monza il 5 dicembre e poi l’11 a Lumezzane.
Come è noto, mancheranno per squalifica due uomini d’esperienza come Andrea Ardito e Francesco Ripa. Difficilmente recupereranno altri due elementi di spicco della formazione lariana, l’attaccante Robson Toledo e il portiere Marco Giambruno, che dopo aver saltato la gara di Avellino per lo stiramento del retto femorale, anche con i pavesi potrebbe andare in tribuna. Fuori causa, ancora per una decina di giorni, anche Emanuele Bardelloni, che potrebbe tornare disponibile per il match di Lumezzane.
In vista del match contro il Pavia, il Calcio Como ricorda che i biglietti sono disponibili sul circuito Ticketone. Le rivendite in città sono il Bar San Martino e Renata Music. Il termine della prevendita (consigliata dal club per evitare code domenica, quando le biglietterie chiuderanno mezz’ora prima della partita) sono le 19 di domani.

Nella foto:
Tempi lunghi di recupero per il fantasista azzurro Emanuele Bardelloni

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.