Elezioni 2012

Toni di fuoco alla vigilia. Veleno a fiumi tra gli sfidanti

La polemica
Il fair-play che ha contraddistinto i confronti tra Laura Bordoli (Pdl) e Mario Lucini (centrosinistra) per il primo turno è ormai un lontano ricordo. Ieri, tra i due, sono volate parole di fuoco. Lucini ha attaccato: «Dopo i manifesti che paventano sciagure e calamità per Como nel caso di una mia elezione, ecco scatenarsi il telemarketing mirato verso gli anziani, con telefonate allarmistiche sui danni che una vittoria del centrosinistra arrecherebbe alla città. Si tratta di azioni che evidenziano
la paura che il Pdl di Como ha di uscire duramente sconfitto dal ballottaggio».
A tono la replica di Laura Bordoli: «Queste deliranti e ridicole accuse non hanno fondamento e sono un chiaro segnale di nervosismo del Pd e di Lucini, che evidentemente hanno registrato un nostro recupero. Forse il Pd si scorda le azioni illegali verificatesi la notte prima delle elezioni, con affissioni abusive scorrette nei miei confronti e di cui non abbiamo accusato alcuno. Io – ha chiuso la Bordoli – ho già presentato parte della mia squadra proponendo persone nuove e competenti. Lucini non è in grado di farlo, vincolato dalle numerose e contraddittorie liste di appoggio».

17 Maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto