Toni Servillo mattatore sullo schermo di piazza Martinelli

alt

Il calendario proposto da D’Antuono
Al via stasera la rassegna d’essai dell’Arci Xanadù “35 mm sotto il cielo”

Se piazza Martinelli e l’adiacente ex Circoscrizione 7 di Como hanno incassato dal nuovo Pgt di Palazzo Cernezzi un significativo passo in avanti per la realizzazione del progetto che vedrebbe nascere in quegli spazi la “Casa della Musica”, per i prossimi mesi ci si dovrà “accontentare” del ritorno del cineforum all’aperto, grazie all’ormai storica rassegna promossa dal circolo Arci Xanadù dal titolo “35 mm sotto il cielo”.
Da oggi ogni mercoledì, in replica il lunedì in caso

di pioggia, fino al 4 settembre, una serie di pellicole andrà ad arricchire una già intensa stagione cinematografica estiva, che quest’anno potrà contare anche sul debutto del prestigioso Lake Como Film Festival, diretto da Alberto Cano, dal 25 luglio all’Arena del Teatro Sociale.
Per la centralissima piazza Martinelli, Enzo D’Antuono ha preparato un denso cartellone che partirà oggi, alle 21.30, orario fissato per tutte le proiezioni, con una primo interessante lungometraggio, ovvero Viva la libertà, di Roberto Andò, con Toni Servillo e Valerio Mastandrea. Il 3 luglio si proseguirà con La parte degli angeli di Kean Loach, con Paul Branningan e John Henshaw; il 10 luglio Kiki – Consegne a domicilio, film di animazione di Hayao Miyazaki; il 17 luglio Educazione Siberiana di Gabriele Salvatores, con Arnas Fedaravicius e Vilius Tumlavicius; il 24 luglio Il lato positivo di David O’Russel, con Bradley Cooper e Robert De Niro; il 31 luglio La migliore offerta di Giuseppe Tornatore, con Geoffrey Rush e Jim Sturgess. Quattro pellicole anche in agosto, con la differenza che il lunedì verranno proiettate in lingua originale, con sottotitoli, e il mercoledì in italiano: 5 e 7 Moonrise Kingdom – Una fuga d’amore di Wes Anderson; 12 e 14 Anna Karenina di Joe Wright; 19 e 21 Lincoln di Steven Spielberg; 26 e 28 Django Unchained di Quentin Tarantino. Finale il 4 settembre con il superbo La grande bellezza di Paolo Sorrentino, con Toni Servillo e Carlo Verdone. Ingresso 7 euro, over 65 e under 18, 5 euro.

Nella foto:
Sopra, una scena di Django Unchained. A destra, Toni Servillo ne La grande bellezza

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.