Torna a Cantù la “Fiera del Crocifisso”

Santuario della Beata Vergine dei Miracoli in Cantù

Ha 118 anni la “Fiera del Crocifisso” di Cantù ma mantiene intatto il suo appeal e la sua centralità nel contesto rurale canturino. E anche quest’anno si consolida collaborazione tra l’Associazione Pro Loco per Cantù e Coldiretti, che domenica 18 ottobre porterà nei pressi del Santuario della Beata Vergine i produttori dell’Agrimercato di Campagna Amica, presente con un’edizione straordinaria (in aggiunta al consueto appuntamento del martedì) “in sicurezza e con la volontà di valorizzare la filiera corta lariana e altolombarda in uno degli appuntamenti più antichi e di tradizione che celebrano l’agricoltura e la zootecnia del territorio”. All’AgriMercato (parcheggio di via Brighi) sarà presente un’amplissima gamma di prodotti della tradizione rurale, tra cui: miele e prodotti dell’alveare; confetture e succhi al mirtillo e di piccoli frutti; cosmetica al mirtillo; sottoli, nettari, sciroppo; gelato; zafferano e cosmetica allo zafferano; frutta; riso e derivati; Grana Padano; vino; olio extravergine di oliva; formaggi caprini e cosmetica a base di latte di capra.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.