Torna il “realismo magico” di Bontempelli

Massimo Bontempelli

Torna in libreria per i tipi di Abscondita un classico comasco, Massimo Bontempelli (Como, 1878 – Roma, 1960). Esce infatti nella elegante livrea nera che contraddistingue la collezione dedicata a testi di estetica e critica Realismo magico e altri scritti sull’arte (pp. 160, 20 euro) nella collana “Carte d’artisti”, con immagini in bianco e nero.
Un libro curato da una illustre studiosa comasca, Elena Pontiggia, docente di Storia dell’arte all’Accademia di Brera e al Politecnico di Milano. Che per Abscondita ha curato titoli come La Nuova Oggettività tedesca (2002), Il Novecento Italiano (2003), Il ritorno all’ordine (2005) e Il movimento di Corrente (2012).
Con Bontempelli ci immergiamo in alcune delle pagine di critica d’arte più lucide e suggestive del Novecento. Con «appassionata incompetenza», come lui stesso dice, ha osservato l’arte moderna, interpretando quadri e sculture con sensibilità di narratore, legando ironicamente l’opera d’arte alla vita quotidiana. In particolare sulla rivista «900», da lui fondata nel 1926 e a cui collaboravano Joyce, Rilke e Malraux, ha teorizzato il «realismo magico» (un realismo ispirato al Quattrocento, ma venato di misterioso stupore): una poetica che ha influenzato profondamente l’arte italiana fra le due guerre. Il volume raccoglie anche testi su protagonisti dell’arte moderna come de Chirico, Carrà, Severini, Sironi, Morandi.
Altra chicca da ritenersi “comasca”, classico della letteratura erotica e best seller da quasi trent’anni delle edizioni milanesi Se, è il Piccolo galateo erotico per fanciulle del licenzioso e ironico autore francese Pierre Louys (1870-1925). La traduzione si deve al lariano Alberto Capatti, classe 1944, già rettore dell’Università di Scienze gastronomiche di Pollenzo e, prima di essersi occupato per oltre un ventennio di cultura materiale e gastronomia, professore di Storia della lingua francese all’Università di Pavia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.