Tornano le iniziative dell’Universitè d’Etè

Natura in primo piano L’“Universitè d’Etè”, alla decima edizione, tornerà con le sue giornate di studio sul tema “Il Paesaggio sull’acqua”, domani e venerdì 30 agosto a Palazzo Borromeo Arese di Cesano Maderno. Dopo gli interventi della prima giornata, il giorno successivo saranno proposti due laboratori, dedicati rispettivamente a “L’acqua e la legalità” e “L’acqua e la ricerca scientifica”, a cura di ricercatori della Fondazione Lombardia per l’Ambiente e dell’Università degli Studi dell’Insubria. 

È previsto un intervento del regista

Giacomo Gatti, sul tema “Il cinema sull’acqua”, con riferimento al filmato Lungo il fiume del maestro Ermanno Olmi, che sarà proiettato in serata e con la presenza di giovani registi che stanno sviluppando uno specifico corso al Politecnico di Milano.
L’iniziativa è della lariana Fein – Fondazione Europea Il Nibbio, che in collaborazione con le università ed altri enti promuove ogni anno le giornate di studio. Tra le iniziative, l’“Universitè d’Etè” è riuscita a diffondere anche alle istituzioni locali e regionali la Cep (Convenzione Europea sul Paesaggio) sottoscritta a Firenze il 20 ottobre 2000 e diventata legge dello Stato. E tra le finalità raggiunte vi sono borse di studio per studenti universitari, il progetto di coordinamento delle ville storiche della Brianza, il coinvolgimento del mondo universitario, l’attenzione alle istituzioni locali, come per la realizzazione del “Protocollo d’Intesa” dei comuni della Brianza, con obiettivi di valorizzazione e fruizione del patrimonio naturale, storico, artistico, culturale e turistico del territorio degli enti firmatari. Maggiori informazioni e iscrizioni alle iniziative di “Fein” sui siti Internet www.unidete.org e www.nibbio.org.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.